The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ARCHITECTURE

Un progetto innovativo punta a riscoprire i vecchi canali dell’Aia

MVRDV e le organizzazioni locali presentato i piani per far rivivere l'antico cuore della città



Tra il 1910 e il 1970 alcuni antichi canali del centro storico della città dell’Aia furono riempiti. Oggi MVRDV e le organizzazioni locali, lavorano per recuperare gli antichi tesori e rilanciare il centro della città.  Si tratta di un progetto pro-bono che vede coinvolti MVRDV e vari collettivi di residenti. L’idea è quella di migliorare la sostenibilità, l’economia, il traffico e la gestione delle risorse idriche dell’area.

L’Aia ha visto uno sviluppo socio-urbanisitico diverso rispetto alle altre città olandesi. I canali centrali della città non sono mai stati valorizzati quale rete di commercio, perché Den Haag ha sempre svolto la funzione di centro governativo del Paese.

Winy Maas, architetto e co-fondatore di MVRDV, spiega come di solito quartieri come il vecchio centro dell’Aia formino la spina dorsale del turismo e costituiscano l’identità della città. Per L’Aia, invece, non è così. L’antica area della città è stata in qualche modo dimenticata. 

Oggi, grazie a una rigenerazione urbana, l’area potrebbe essere recuperata. Si potrebbero migliorare l’economia locale e fare un salto in avanti nella transizione energetica della città. 

Una delle forze trainanti del progetto è Shireen Poyck, che ha unito le diverse iniziative di quartiere nell’evento “grachten open” (canali aperti). Inoltre, è stata lei che nel 2018 ha invitato anche il suo vicino Jan Knikker, partner di MVRDV. 

MVRDV ha elaborato una visione per riaprire i canali, partendo dal lavoro già svolto dagli abitanti. Il lavoro si è basato sullo studio dei canali storici della ditta locale BAU.

Il progetto è quello di restaurare i canali principali ed elaborare dei piani per i canali minori – oggi vicoli ciechi o persi a causa di opere o edifici sotterranei.

Secondo il team di progettazione, ciascuno di questi canali dovrebbe funzionare come un attivatore urbano. Le proposte includono canali di nuoto, canali per carpe koi e persino un canale di surf che sosterrebbe attivamente l’ambizione dell’Aia come città dello sport. La visione di MVRDV si combina con quella di “spinoza power 2.0”, creata dalla comunità locale per implementare un percorso gastronomico, rinnovare due strade a luci rosse e sostituire un parcheggio con un mercato coperto. 

Lo schema di progettazione è stato presentato alla città dell’Aia per una sua revisione.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!