Stando ai risultati del nuovo report dell’SCP, il Sociaal en Cultureel Planbureau, sta aumentando il numero di persone con più di un lavoro. Il Dipartimento aveva studiato il sistema di occupazione nel 2014, trovando almeno una ogni 10 persone con più di un impiego, cifra decisamente in aumento rispetto al 3% di 20 anni fa.

La ricercatrice Patricia van Echtelt durante un’intervista all’emittente NRC, ha affermato come lo studio abbia messo in luce la maniera in cui l’attenzione posta dai politici su “work and more work” stia fortemente influenzando gli olandesi. Infatti, chi tra loro non possiede un lavoro con possibilità di crescita, segnala di sentirsi di fatto un outsiders.

L’SCP, nel corso del sondaggio, non ha posto l’attenzione sul perchè le persone abbiano più di un’occupazione, ma le ricerche precedentemente condotte indicavano come questo fosse dovuto da un lato alla passione per il lavoro stesso e dall’altro a semplice necessità economica.
Ad ogni modo, tra coloro con più di un’occupazione, gli studi hanno riscontrato la tendenza a svolgere impeghi “low-skilled” mentre un terzo impiega addirittura più di 48 ore a settimana.

Il sondaggio ha inoltre mostrato come il 18% delle persone con un solo impiego si prende anche cura di un familiare, un aumento del 33% rispetto a 10 anni fa, mentre uno su 5 lavora autonomamente da casa.