Il politico, Geert Post, ha dato le dimissioni da assessore a Urk – comune nella provincia di Flevoland – durante un consiglio comunale martedì sera. Il politico dell’SGP (partito politico riformato) è stato fortemente criticato ad Agosto, quando è venuto fuori che ha tentato di nascondere di essere stato coinvolto nell’azienda di trasporti di suo figlio. Tale rivelazione è arrivata in seguito alla notizia dell’arresto del figlio per traffico di droga. Il figlio dell’assessore è stato arrestato dopo che la dogana britannica ha trovato oltre 400 chili di droghe pesanti in suo possesso.

L’integrità è importante per il partito SGP e anche per me” ha affermato Post martedì alla riunione del consiglio comunale, riporta Omroep Flevoland. “Pensavo di poter restare, ma lo pensano anche gli altri? Come posso sopportarlo se quello che è successo mi viene ripetutamente rinfacciato e devo essere sempre sulla difensiva? Non voglio farlo alla mia famiglia, a me, al SGP e al nostro bellissimo comune di Urk“.

Dopo le sue dimissioni e la dichiarazione, Geert Post ha lasciato il municipio, senza incorrere in ulteriori dibattiti con il consiglio comunale.

I leader delle fazioni degli altri partiti hanno detto all’emittente di rispettare la decisione di Post. Secondo loro, l’ex assessore Geert ha sempre lavorato con grande passione per il comune di Urk. 

Il leader della fazione SGP Jan Willem Bakker ha detto che il partito valuterà chi sarà il successore di Geert nella posizione da assessore, che ora è nuovamente aperta. Bakker rispetta la decisione di Post, “dobbiamo imparare dalla lezione dell’indagine sull’integrità dell’assessore” ha inoltre aggiunto, “per valutare l’integrità della nostra amministrazione comunale nel senso più ampio del termine”.

Post è stato consigliere comunale in Urk dal 2010, inizialmente part-time, per poi passare a tempo pieno dopo l’ultima elezione. Si era già allontano dai suoi doveri quando l’indagine sull’integrità è stata avviata contro di lui. Il suo portfolio comprendeva soprattutto affari economici e la pesca.