The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

TU Eindhoven: le auto elettriche inquinano meno di quelle a combustione. E le batterie durano a lungo

Source: Pixabay

Un’auto elettrica durerebbe molto più a lungo di quanto si pensasse in precedenza e la produzione dell’energia, porterebbe a minori emissioni di CO2 di quanto si credesse: sono questi i risultati di uno studio pubblicato dalla Università TU di Eindhoven.

L’indagine è stata commissionata dai Verdi al parlamento tedesco per chiarire la questione delle effettive emissioni di questo tipo di auto perchè è diffusa la convinzione che inquinino più di quanto venga dichiarato. Ad esempio, si crede che una Tesla Model 3 emetta più CO2 di una Mercedes Classe C diesel.

Tuttavia, scrive NOS, anche se le emissioni inquinanti provengono da una centrale elettrica a carbone o gas per produrre l’energia necessaria a produrre la corrente per alimentare i veicoli, non raggiungono i livelli di inquinamento dei mezzi a combustione. Questo perché un motore elettrico richiede in media quattro volte meno energia di un motore a benzina.

“Ma l’obiettivo finale è la guida elettrica in un sistema energetico con elettricità prevalentemente rinnovabile. Ciò porterà a veicoli elettrici che emettono almeno dieci volte meno CO2 rispetto alle auto che funzionano a benzina, diesel o gas naturale”, afferma Auke Hoekstra, coautore del rapporto. . “E una Tesla Model 3 attualmente emette il 65% in meno di CO2 rispetto a una Mercedes Classe C”.

La vendita di auto elettriche è in aumento costante, scrive NOS. Sempre più modelli diversi arrivano sul mercato e il numero di auto ibride ha raggiunto cifre record a luglio, arrivando al 18% dello stock venduto. Inoltre, le batterie durano di più di qualche anno fa: molte batterie moderne probabilmente perdono meno del 20% della loro capacità nei primi 500.000 km.