The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Truffatore arrestato per l’omicidio del figlio neonato: il caso Sloterplasbaby

L'uomo aveva nascosto il cadavere a Sloterplas. Sospettata anche la madre del bimbo

Un uomo di 30 anni, arrestato per aver truffato delle donne a cui si presentava come “candidato ideale per il matrimonio“, è quasi certamente il padre di un neonato trovato morto tra i cespugli di Sloterplas, ad Amsterdam, nel 2016. Het Parool ha divulgato la notizia, che è stata poi confermata da un portavoce della polizia a RTL Nieuws.

Un passante aveva ritrovato il corpo del piccolo l’8 giugno del 2016. Il bambino, che indossava una tutina, era nascosto in una borsa sportiva e avvolto in un panno. Attraverso un’indagine sul DNA, la polizia ha stabilito che i genitori potrebbero provenire dal versante settentrionale del Mediterraneo o dal Nord Africa.

Nel giugno 2018 le indagini sulla parentela hanno permesso di indentificare il padre del neonato. Qualche settimana dopo, è stata svelata anche l’identità della madre. Le forze di polizia hanno arrestato la donna, una venticinquenne di Amsterdam West, per sospetto coinvolgimento nella morte del bambino e per aver nascosto il corpo.