NL

NL

Troppo caos in aeroporto, l’azienda Schiphol cancella lo staff party di Capodanno

Schiphol quest’anno rinuncia al drink di Capodanno perché l’aeroporto vuole concentrarsi sulle sue “operazioni”, ha confermato una portavoce dopo la segnalazione di Luchtvaartnieuws.
“La nostra priorità ora non è un party di Capodanno, ma le nostre operazioni”, ha detto la portavoce. Per quanto ne sappiamo, dice il portale, non è mai successo prima che Schiphol saltasse l’incontro di Capodanno, ad eccezione degli ultimi due anni per il Covid.

Dopo il caos estivo che ha mandato, letteralmente in tilt lo scalo, il CEO ad interim Ruud Sondag ha dichiarato il mese scorso che Schiphol ha perso il controllo di molte cose perché tutto è stato esternalizzato. “Negli ultimi anni l’agenda operativa è passata in secondo piano. A causa di tutte quelle gare d’appalto perdi conoscenza e controllo “, ha affermato Sondag.

L’aeroporto sta cercando di attirare nuove guardie di sicurezza attraverso un’importante campagna di reclutamento. Schiphol prevede di aver bisogno di centinaia di nuove guardie giurate per la prossima stagione estiva.

 

SHARE

Altri articoli