NL

NL

Troppi turisti ad Haarlem, il comune lancia un piano d’azione

Haarlem ne ha abbastanza dei turisti: negli ultimi anni è stato fatto molto per attirare visitatori su Spaarnestad, ma ora molti residenti pensano sia troppo. “Ci sono segnali dalla città che dobbiamo monitorare per non perdere l’equilibrio tra vita, lavoro e svago. “, dice il comune in un piano d’azione. Haarlem vuole evitare di finire come Amsterdam.

Il comune vuole continuare a beneficiare degli effetti positivi del turismo, ma vuole anche mantenere la città vivibile. “Il desiderio è che ci concentriamo maggiormente sulla qualità, sulla distribuzione, sulla gestione del turismo nella giusta direzione e non tanto sulla crescita”, afferma la proposta della conferenza.

Sempre più persone visitano Haarlem: nel 2017, 4,9 milioni di olandesi sono venuti in città; nel 2018 sono stati 5,6 milioni. Il numero di pernottamenti è passato da 427.000 a 498.000, riferisce NH News.

Nel piano, il sindaco e gli assessori affermano di temere che i residenti si rivoltino come nella capitale. “Haarlem deve imparare da Amsterdam. Muoviamoci in anticipo.”

Il comune prevede che il numero di visitatori aumenterà ulteriormente nel prossimo periodo perché Haarlem è così vicina ad Amsterdam. Gli amministratori non vogliono che le persone usino la città solo “dormitorio” di Amsterdam.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli