NL

NL

Troppi giovani con debiti: le scuole pensano a “educazione finanziaria”

Un numero crescente di giovani si trova in difficoltà finanziarie, soprattutto a causa dei ritardi nei pagamenti delle assicurazioni sanitarie, secondo un’indagine condotta da NOS. È particolarmente preoccupante il fatto che molti di questi giovani non richiedano il sussidio sanitario.

Flanderijn, uno dei maggiori uffici giudiziari del paese, attualmente ha circa 45.000 giovani con ritardi nei pagamenti nei suoi archivi. Il direttore Michel van Leeuwen afferma che questo numero non sta diminuendo e anzi aumenta ogni anno. Inoltre, nota che la prima cosa che salta agli occhi è il pagamento dell’assicurazione sanitaria.

Per sostenere le persone nel pagamento il governo ha introdotto il sussidio tuttavia, molti giovani non ne fanno richiesta perché temono di dover restituire i soldi in seguito. Nonostante gli sforzi degli assicuratori nel contattare attivamente le persone con ritardi nei pagamenti, alcune finiscono comunque nella lista dei debitori e devono pagare tariffe più elevate. Layla Badoella, ad esempio, è rimasta scioccata quando è stata registrata come debitrice.

Molti giovani non hanno sufficiente conoscenza del sistema finanziario per affrontare tali situazioni, quindi è importante fornire loro un’educazione finanziaria adeguata. Mentre molte iniziative sono già in atto, le scuole potrebbero svolgere un ruolo importante nell’educazione finanziaria dei giovani, scrive l’articolo.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli