Troppi contagi, i bar di Bruxelles dovranno chiudere per un mese a partire da giovedì. L’annuncio arriva dal governo di Bruxelles-Capitale nell’ambito della corsa contro il tempo che le autorità stanno tentando per rallentare l’elevato numero di contagi Covid.

La chiusura entrerà in vigore dalle 7:00 dell’8 ottobre e includerà anche i caffè e le mense delle società sportive, indipendentemente dal fatto che servano alcolici o meno, nonché sale per feste ed eventi, in misure destinate a rimanere in vigore per almeno un mese.

Inoltre, anche il consumo di alcolici in pubblico sarà vietato in tutto il territorio della Regione di Bruxelles-Capitale, ha annunciato mercoledì il Ministro-Presidente Rudi Vervoort in una conferenza stampa.

Gli eventi e le competizioni sportive dilettantistiche potranno continuare ma senza pubblico, mentre  il pubblico potrà comunque partecipare a eventi sportivi professionistici.

Non sono state annunciate modifiche per quanto riguarda scuole o università, ma Vervoort ha detto che giovedì è previsto un incontro con i rappresentanti dell’istruzione.