Il Ministero degli Affari Esteri ha modificato i consigli di viaggio per Curaçao da “giallo” a “arancione”, scrive NOS. Ciò significa che il ministero consiglia di effettuare solo viaggi necessari per l’isola.

L’adeguamento segue l’aumento del numero di contagi a Curaçao anche se RIVM non ritiene necessario che le persone che si trovano ora lì, tornino immediatamente. Chi rientra nei Paesi Bassi da alcune isole dei Caraibi olandesi è invitato a entrare in quarantena domestica per 10 giorni.

I consigli di viaggio anche per Saba e Sint Eustatius sono arancioni mentre sono codice giallo Aruba, Bonaire e Sint Maarten.