NL

NL

Troppi blindati nel mio comune: il sindaco di Vught è preoccupato per il carcere di massima sicurezza

Il sindaco Van de Mortel, primo cittadino di Vught, il comune dove ha sede il carcere di massima sicurezza (EBI) più pericoloso d’Olanda è preoccupato: quelle colonne di blindati con le sirene non solo danno una sensazione di insicurezza, ma comportano anche dei rischi, racconta a De Telegraaf.

“Abbiamo circa 300 viaggi all’anno attraverso il nostro villaggio, che attraversano aree residenziali e inoltre parti della zona sono regolarmente chiuse, in modo che le guardie di sicurezza con le mitragliatrici possano uscire”, ha detto Van de Mortel nel NOS Radio 1 Journal. “Questo tipo di mezzi di trasporto viaggiano ad alta velocità e ciò è troppo pericoloso”.

Inoltre, questi sono criminali che a volte hanno molti soldi e secondo il sindaco, sono capaci di tutto pur di evitare una lunga pena detentiva: “Il momento più vulnerabile è il trasporto tra l’EBI da un lato e un tribunale-bunker”, ha affermato Van de Mortel che teme evasioni da film nel suo comune.

Si riferisce al messaggio di inizio mese secondo cui Ridouan Taghi, il principale sospettato nel processo di Marengo, potrebbe aver intenzione di evadere. Un simile tentativo di fuga sarebbe probabilmente accompagnato da molta violenza, con grandi rischi per i residenti di Vught.

Secondo Van de Mortel, la soluzione è un’aula bunker direttamente nel carcere. “E’ quello che dico ormai da quasi due anni, per risparmiare anche un’enorme quantità di costi. Perché secondo te quanto costa? Milioni all’anno per organizzare questo trasporto”.

L’anno scorso, la Kamer aveva già chiesto al governo di consideraree la possibilità di costruire un tribunale sul sito dell’EBI. L’indagine è ancora in corso.

SHARE

Altri articoli