Il sindacato FNV Horeca chiede un intervento urgente contro le molestie in bar e ristoranti, tanto contro il personale quanto contro le clienti, dice NOS.

Il problema, secondo il dirigsindente acale Edwin Vlek, è che quasi nessuno nel settore della ristorazione parla di moleste perché molti commenti inappropriati o comportamenti sono considerati normali.

Nell’ultimo anno, FNV Horeca ha ricevuto dozzine di segnalazioni da parte di dipendenti (donne e uomini) che hanno dovuto fare i conti con comportamenti non tollerabili, afferma Vlek. Quel numero è aumentato dopo la trasmissione di BOOS sugli abusi a The Voice. «Ma al momento non abbiamo cifre reali, proprio perché se ne parla così poco», dice il sindacalista.

Vlek sta valutando la possibilità di creare una hotline alla quale possano rivolgersi le persone del settore della ristorazione. Paul Schoormans di Koninklijke Horeca Nederland (KHN), associazione che riunisce i gestori, non è d’accordo:  i dipendenti del settore della ristorazione, dice a NOS, possono sempre rivolgersi a un supervisore o all’ispettorato del lavoro.