The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ELEZIONI 2017

“Troppa feccia marocchina in Olanda”, inizia la campagna elettorale di Geert Wilders

Folla di giornalisti (soprattutto dall'estero), diversi supporter e alcuni gruppi in protesta. Show del leader islamofobo sulla piazza del mercato di Spijkenisse



E’ iniziata ieri la marcia di Geert Wilders per le elezioni del 15 marzo con un affondo all’indirizzo della “feccia marocchina”: il leader islamofobo ha avviato ieri, 18 febbraio, la campagna elettorale per il voto del prossimo mese. 

Sulla piazza del mercato di Spijkenisse, piccolo centro a sud di Rotterdam la sua città natale. Come racconta il portale NOS, massiccia la presenza della stampa estera e della sicurezza. Presente anche un piccolo gruppo di manifestanti che gridava slogan contro Wilders; questa volta, però, nessuno è finito in manette.

Certo della presenza di media stranieri, oltre alla retorica anti-immigrati ed anti-islam in olandese, Geert Wilders ha aggiunto strali anche in inglese.

TAGS


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!