ELEZIONI 2017

ELEZIONI 2017

“Troppa feccia marocchina in Olanda”, inizia la campagna elettorale di Geert Wilders

E’ iniziata ieri la marcia di Geert Wilders per le elezioni del 15 marzo con un affondo all’indirizzo della “feccia marocchina”: il leader islamofobo ha avviato ieri, 18 febbraio, la campagna elettorale per il voto del prossimo mese. 

Sulla piazza del mercato di Spijkenisse, piccolo centro a sud di Rotterdam la sua città natale. Come racconta il portale NOS, massiccia la presenza della stampa estera e della sicurezza. Presente anche un piccolo gruppo di manifestanti che gridava slogan contro Wilders; questa volta, però, nessuno è finito in manette.

Certo della presenza di media stranieri, oltre alla retorica anti-immigrati ed anti-islam in olandese, Geert Wilders ha aggiunto strali anche in inglese.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli