Sempre più olandesi usano il treno: la compagnia nazionale NS ha visto il suo numero di passeggeri aumentare di quasi il 3% l’anno scorso. In media, 1,3 milioni di persone hanno preso nel 2018 il treno ogni giorno per andare a lavoro, 100 mila in più rispetto al 2016, scrive AD.

Sorprendentemente, il numero di viaggiatori del fine settimana ha visto un aumento maggiore rispetto ai viaggiatori nei giorni feriali. Il sabato e la domenica, il 4,2% in più ha preso il treno nel 2018 rispetto al 2017. Durante i giorni feriali, il numero di passeggeri è aumentato del 2,2 percento. Ciò ha portato la crescita totale dei passeggeri di NS dal 2018 al 2,7 percento.

Bene per NS ma disagi per i passeggeri: le oltre 250 stazioni ferroviarie NS stanno diventando sempre più affollate. Le cinque stazioni più grandi – la stazione centrale di Utrecht, la stazione centrale di Amsterdam, la stazione centrale di Rotterdam, la stazione centrale dell’Aia e Schiphol – hanno gestito insieme il 5% di viaggiatori in più lo scorso anno. Schiphol ha visto l’aumento maggiore con il 7%, gestendo un totale di 92.214 viaggiatori al giorno. Il dato segue il trend di crescita dell’aeroporto.

Le prime 10 stazioni ferroviarie più trafficate nei Paesi Bassi dai viaggiatori per giorno lavorativo sono Utrecht, Amsterdam Centraal, Rotterdam Centraal, Schiphol, Den Haag Centraal, Leiden, Eindhoven, Amsterdam Zuid, Amsterdam Sloterdijk e Den Bosch.