La società americana Hyperloop One prevede di avviare, in via sperimentale, i primi collegamenti Hyperloop  entro il 2021. L’azienda sta valutando in tutto il mondo decine di itinerari per questa forma di trasporto ad alta velocità, Olanda inclusa dice Het Parool.

Secondo il portale NOS, il minstero dei trasporti avrebbe ricevuto la richiesta di allocare uno spazio di 50km per il test del percorso olandese; nei progetti della compagnia americana, sarebbero oltre 400 i km percorsi su suolo olandese dal rivoluzionario sistema di trasporto ferroviario a “capsule”, che riuscirebbero a viaggiare alla velocità media di un aereo.

Martedì Hyperloop One ha presentato ad Amsterdam nove possibili tratte europee. I percorsi sono stati ideati dai semifinalisti di un concorso bandito dalla società. Il percorso olandese comprende Amsterdam, Rotterdam, Eindhoven, Den Bosch, Arnhem e Lelystad.

Una giuria selezionerà i finalisti delle nove rotte europee, tra le quali è inclusa anche quella olandese.

Hyperloop One prevede di iniziare la costruzione su uno o due dei percorsi selezionati entro il 2019 al più tardi, dice Het Parool.

La società olandese Hyperloop HARDT ha aperto il suo primo impianto di prova a Delft scorsa settimana.