Il ritardo dei treni olandesi, sarebbe quest’anno significativamente superiore alla media, sostiene l’associazione dei passeggeri Maatschappij Voor Beter OV. Nel 2016 sarebbero stati già 188 i convogli colpiti da guasti; il 61 per cento in più rispetto al primo trimestre del 2015. I dati sarebbero stati ottenuti dal quotidiano AD sulla base dell’indagine del sito rijdendetreinen.nl.

Il guasto ad un treno, oggi, può causare ritardi di oltre un’ora, dice Rikus Spithost dell’associazione. Secondo lui, l’aumento può essere attribuito a NS per ritardi nella manutenzione dovuti a mancanza di attrezzature. AD ha parlato con i macchinisti, che avrebbero confermato il ritardo cronico nel processo di manutenzione.

NS ammette l’aumento nel numero di convogli guasti ma ha negato le accuse sul ritardo nella manutenzione: “Abbiamo constatato i ritardi e stiamo cercando di porvi rimedio” ha detto.