The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

RIGHTS

Tratta esseri umani, il rapporteur denuncia: azione della polizia poco incisiva. Dal 2012 Dimezzati i processi per sfruttamento

Per Monique Mos, specializzata in casi di tratta di esseri umani nelle forze di polizia, le denunce sono in calo

I procedimenti penali per il traffico di esseri umani si sono quasi dimezzati negli ultimi sei anni benchè per Herman Bolhaar, National Rapporteur for Human Trafficking and Sexual Violence against Children, la ragione non sia il calo nel numero di vittime dello sfruttamento ma la riduzione nella capacità degli agenti di intervenire.

I dati, ha detto Bolhaar a Nieuwsuur, non offrono indicazioni positive  : nel 2017 solo 141 casi sono finiti in tribunale nel 2017 rispetto ai 315 del 2012. Bolhaar stima che circa 6,200 persone ogni anno finiscano vittime della tratta di esseri umani nei Paesi Bassi, ma la questione è affrontata con meno incisività dalle forze dell’ordine, preoccupate più da questioni come l’immigrazione o i crimini delle gang di motociclisti.

“Oggi molti casi di sfruttamento avvengono lontano dagli sguardi, piuttosto che in strada” dice ancora il rapporteur riferendosi alla prostituzione.

Monique Mos, specializzata in casi di tratta di esseri umani nelle forze di polizia nazionale, ha detto che il numero di reports è basso perché le vittime non denunciano.  “Non succede più nei luoghi di lavoro delle prostitute, ma a casa.”Mos sottolinea che l’azione penale non è l’unico terreno di intervento: “Aiutiamo anche a trovare un posto sicuro per le vittime. A volte è più importante dell’indagine e di portare il caso in tribunale”.

Alla polizia sono state date risorse extra, compreso personale investigativo e corsi per  30,000 agenti per affrontare il problema. Il consiglio sta pianificando di presentare una nuova strategia nelle prossime settimane su come affrontare al meglio il problema.

Bolhaar ha detto a riguardo: “spero stabiliscano specifici target in modo da capire se stiamo andando verso la giusta direzione, con risultati reali.”