Source pic: politie

Una soffiata alla polizia avrebbe permesso di scoprire una piantagione di cannabis a Edisonlaan, a Tilburg, scrive la politie su internet. Domenica 20 dicembre intorno alle 3.45 del mattino, qualcuno avrebbe denunciato che gruppi di persone entravano e uscivano da una casa a Edisonlaan.

La soffiata parlava proprio di una coltivazione di cannabis e così, quando gli agenti hanno bussato all’indirizzo indicato, ha aperto un 31enne residente nell’edificio. Secondo gli agenti, che hanno detto da subito perché si trovassero lì, si è mostrato particolarmente nervoso; a richiesta di poter accedere al domicilio, l’uomo ha acconsentito.

Da fuori, scrivono ancora, si sentiva un forte odore di cannabis; durante la perquisizione sono state rinvenute 300 piante di marijuana. Il 31enne è stato arrestato.