Una coltivazione di cannabis nel seminterrato di un supermercato su Korvelseweg, a Tilburg: è questo il ritrovamento effettuato dalla polizia sabato 20 giugno. La scoperta è avvenuta in seguito ad una segnalazione: dall’edificio arrivava un forte odore di cannabis. La polizia è intervenuta e in prossimità del supermercato ha sentito l’odore intensificarsi. Scendendo negli scantinati ha anche notato una forte perdita d’acqua.

 

Attraverso una porta che dava accesso al seminterrato del supermercato, la polizia ha scoperto 200 piante ma ha avuto bisogno dell’intervento dei vigili del fuoco per evitare che la perdita, e la presenza del generatore per alimentare le lampade, potessero innescare un corto circuito.

La serra è stata sequestrata, le piante distrutte ma al momento non è stata sporta denuncia contro qualcuno. Il proprietario dell’immobile è per ora l’unico indagato.