NL

NL

Think tank al governo: troppi turisti in Olanda, serve una strategia nazionale

Il governo olandese deve investire per garantire che i Paesi Bassi rimangano un luogo piacevole dove vivere, mentre il turismo continua a crescere, ha detto venerdì un influente organo consultivo.

Il Consiglio per l’ambiente e le infrastrutture ha affermato che i ministri devono immediatamente investire denaro per frenare gli effetti indesiderati della turisticizzazione del Paese.

Mentre il turismo genera il doppio di denaro rispetto all’agricoltura per il tesoro, solo una manciata di dipendenti pubblici è impegnata in politiche ad hoc, sottolinea il Consiglio. Il centro storico di Amsterdam, il villaggio di Giethoorn e il villaggio di Kinderdijk sono tra le destinazioni più popolari .

Keukenhof è stato letteralmente preso d’assalto e anche i villaggi costieri, come Ouddorp, Cadzand e le Isole Wadden, stanno subendo l’impatto della crescita dei visitatori. Misure non ortodosse, come la ridenominazione del Castello di Muiderslot come Amsterdam, stanno avendo un impatto limitato, ha detto il membro del consiglio Marjolein Demmers al Volkskrant.

E l’idea di rimuovere le vetrine dal quartiere a luci rosse, ora oggetto di seria considerazione nella capitale, mostra che i funzionari locali stanno cercando di fare qualcosa, ha detto.

Il turismo è spesso sottostimato nelle politiche ufficiali nonostante abbia, ormai, un impatto enorme.

Haarlem sta pianificando di prendere provvedimenti per ridurre l’invasione turistica:”Haarlem deve imparare da Amsterdam e da altre destinazioni turistiche”, afferma il documento politico. “Non vogliamo riparare il danno quando sarà stato già fatto, ma agire in anticipo.”

Secondo i dati dell’agenzia statistica nazionale CBS, lo scorso anno il turismo ha generato 87,5 miliardi di euro per l’economia olandese, ma ben oltre la metà del totale è derivato da locals in vacanza o da gite di un giorno.

Circa 50 miliardi di euro del totale sono dovuti al turismo domestico, in gran parte a causa della lunga e calda estate del 2018, ha affermato la CBS. Belgi e tedeschi erano i due maggiori gruppi di turisti stranieri. In totale, il reddito generato dal turismo è aumentato del 6,4%.

Per i consigli locali, per controllare il turismo, le misure includono la limitazione della capacità di hotel e case vacanza, l’aumento dei prezzi e delle tasse turistiche e il tentativo di influenzare il comportamento turistico, ha affermato l’agenzia.

Inoltre, tutte le parti dei Paesi Bassi che sono destinazioni turistiche dovrebbero iniziare a lavorare ora all’elaborazione di una strategia per il futuro, come dovrebbe fare il governo nazionale, e garantire che sviluppino le competenze adeguate.

SHARE

Altri articoli