The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Test rapido Covid, in Olanda iniziano le sperimentazioni

Al via ad Utrecht le prime sperimentazioni su larga scala del test rapido per Covid. La UMC (Utrecht research center) vuole scoprire quanto veloci e affidabili siano questi test, riporta NOS. 

Per la sperimentazione, le persone verranno sottoposte sia al test rapido, sia al test PCR, che è quello attualmente utilizzato dal servizio sanitario GGD. In questo modo, i due risultati potranno essere confrontati. Nelle prossime settimane, procedure simili saranno attivate anche in altri ospedali. Se il test rapido si dimostrerà abbastanza attendibile, il governo inizierà ad usarlo su larga scala da novembre. 

Il test PCR – il più usato dai GGD – è attualmente il migliore sul mercato. Rileva materiale genetico legato al coronavirus ed è molto sensibile. “Il test PCR rileva l’infezione anche se è presente una piccolissima quantità di virus nel corpo,” spiega il microbiologo Rob Schuurman a NOS. “Ma il tempo in laboratorio che richiede questo tipo di test è molto, fino a cinque ore.”

Il test rapido che la UMC sta sperimentando agisce riconoscendo delle proteine tipiche della SARS-CoV-2. I risultati si ottengono in soli 15-20 minuti. “Sappiamo che i test sull’antigene sono meno ricettivi,” ha detto Schuurman. Ma possono essere comunque utili, per esempio, per differenziare tra chi sicuramente non ha il virus e chi dovrà sottoporsi a un test PCR per una diagnosi definitiva.

Questo test potrebbe quindi aiutare i laboratori, attualmente sovraccarichi a causa dei centinaia  di test svolti giornalmente in Olanda. Questa settimana l’organizzazione dei GGD ha lanciato l’allarme: i servizi sanitari sono costretti a rifiutare il test a più di 10mila persone al giorno a causa della capacità limitata dei laboratori. Ogni giorno ricevono circa 39000 richieste di test ma, al momento, i GGD ne riescono a gestire solo 29000. Inoltre, a causa di questo sovraccarico, spesso i pazienti devono aspettare più di 48 ore per avere il proprio risultato.