Gijs Bolmeijer, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons (cropped)

Anche i passeggeri che arrivassero nei Paesi Bassi in treno, autobus o nave dovranno mostrare un test Covid negativo, ha chiarito il governo. Secondo NOS, dal 29 dicembre la regola annunciata per il traffico aereo varrà anche per il traffico via terra. Il test non dovrà avere più di tre giorni.

Per il trasporto in treno e autobus, la regola si applica ai collegamenti internazionali ma non vale per i trasporti frontalieri regionali. I vettori stessi sono responsabili del controllo. Questo può accadere all’imbarco o durante il viaggio, ma in ogni caso prima della prima sosta nei Paesi Bassi.

Per i traghetti internazionali e le crociere, tutti i passeggeri di età superiore a 13 anni devono essere sottoposti a screening prima dell’imbarco. Questo è già obbligatorio sui servizi di traghetto dal Regno Unito.