Messaggio di cordoglio all’Italia dalle autorità olandesi per la drammatica vicenda del terremoto che ha colpito le regioni centrali del nostro paese. Mark Rutte dalla sua pagina FB ha offerto aiuto e assistenza dei Paesi Bassi.

Nel messaggio diffuso attraverso i social, il premier ha detto: “C’è ancora molta incertezza sul bilancio ma è certo che alcune comunità locali sono state colpite duramente dal disastro che si è abbattuta sull’Italia”. Il premier olandese ha fatto sapere di aver già contattato il primo ministro Matteo Renzi.

Il ministro degli esteri olandese Koenders ha definito il terremoto una “notizia terribile” porgendo le condoglianze al collega italiano Paolo Gentiloni e al sottosegretario Sandro Gozi.

Per il Team di pronto intervento olandese, spesso affiancato ai team nazionali di altri paesi nella ricerca di dispersi, gli omologhi italiani avrebbero detto di non aver -per ora- bisogno di aiuto.