Per il secondo giorno consecutivo, il numero di persone positive al Covid che hanno richiesto un ricovero in terapia intensiva è salito: da 77 di sabato il numero è arrivato 79 pazienti. Venerdì erano 73.

Secondo Ernst Kuipers, coordinatore della rete dei servizi di terapia intensiva, il numero di ammissioni è ancora contenuto e non dovrebbe costituire un segnale di inversione di tendenza rispetto alla graduale riduzione registrata fino ad ora.

Il totale dei pazienti è di circa il 79% rispetto a un mese fa e del 94% inferiore rispetto a due mesi fa, secondo i dati dell’ufficio di coordinamento dei pazienti LCPS. Ad oggi, circa 2.909 nei Paesi Bassi hanno richiesto cure intensive per Covid-19, ha dichiarato l’organizzazione no profit NICE.