Il Consiglio di regolamentazione della Tequila, un gruppo commerciale di produttori di tequila messicani, ha minacciato di portare in giudizio l’Heineken per la sua sua marca di birra Desperados ispirata alla tequila, ha detto il lunedì il Financieele Dagblad.

Il Consiglio dice che Heineken non può scrivere sulle etichette “al gusto tequila” senza che, effettivamente, ci sia goccia del noto super alcolico messicano.

Inoltre, tequila è un nome protetto come champagne o cognac, dice l’organizzazione.

Heineken, da parte sua, afferma che l’aroma di tequila sarebbe stato inventato proprio da un membro dell’associazione e che l’azienda rispetta tutte le regole e i requisiti di etichettatura. La birra è stata lanciata per la prima volta nel 2014.