NL

NL

Tempesta sullo stadio AFAS: il via alle inchieste sul crollo del tetto

Il Consiglio di Sicurezza olandese ha aperto un’inchiesta sul collasso parziale del tetto dello stadio AFAS; è accaduto tutto durante una tempesta ad Alkmaar sabato. A causa delle forti correnti di vento, il tetto sopra la tribuna di Molenaar è crollato.

A seconda dei dati recuperati, il Consiglio di Sicurezza deciderà se dare inizio a un’indagine di più ampio spettro. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito, ma non dimentichiamo che dozzine di persone sarebbero potute morire. 

Daniel Koerhuis, del partito VVD, vorrebbe discuterne in Parlamento. In particolare, si dice molto sbalordito: è una struttura relativamente nuova, inaugurata solo nel 2006. Ed ecco perché si è resa necessaria un’inchiesta: forse lo stadio non è stato costruito a dovere.

Anche la squadra di calcio AZ sta conducendo un’indagine separata. Lo stadio è attualmente inaccessibile, quindi per ora la squadra non può giocare in casa. Inoltre le autorità vogliono assicurarsi che sia sicuro accedervi.

Certo i giocatori troveranno una soluzione per i prossimi giorni: hanno una partita contro l’FC Mariupol giovedì, e una contro l’FC Groningen tre giorni dopo. Il match previsto per lunedì invece è già stato spostato a  Wijdewormer.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli