La tempesta Franklin ha causato problemi in diversi problemi in Olanda . Il picco del temporale è stato nelle ore serali di ieri, e la notte scorsa sono stati segnalati danni anche da alberi caduti.

A Beek en Donk, un ramo spezzato è finito su cinque auto parcheggiate: almeno due veicoli hanno subito danni significativi. Un albero è caduto contro un supermercato a Maastricht ma al momento non è chiaro quale sia il danno.

SEGUI 31MAG SU TELEGRAM https://telegram.me/nl31mag

Il bilancio della tempesta Franklin in Olanda, è per ora, diversi alberi caduti in più luoghi del paese. Inoltre, ieri alcune abitazioni di Moordrecht sono state evacuate per la seconda volta in breve tempo a causa delle tegole dei tetti che erano saltate: le  abitazioni erano state evacuate per la prima volta venerdì, perché i tetti erano stati strappati dalla tempesta Eunice e il telo di emergenza disposto sull’edificio non ha retto alla nuova tempesta, scrive Omroep West. I residenti sono stati alloggiati in un albergo.

La tempesta ha causato notevoli disagi alle ferrovie e alle strade: molti alberi sono caduti sulla  A4 tra Bergen op Zoom-Zuid e Hoogerheide e la via per il confine belga è stata quindi chiusa. C’è stata anche un’interruzione del traffico sulla A28 tra Dwingeloo e Beilen a causa di un albero caduto.

A Hilversum, i pannelli del tetto staccati hanno minacciato di far saltare in aria l’edificio della stazione. Il traffico ferroviario è stato successivamente interrotto e ieri sera i vigili del fuoco hanno rimosso le targhe. Il traffico ferroviario è poi ripreso.

Dopo cinque giorni consecutivi di temporali, oggi sarà di nuovo vento forte: KNMI ha emesso un codice giallo per l’intero Paese mentre ANWB, l’ACI olandese, non prevede nuovi disagi sulla strada. Gli utenti sono avvisati per le raffiche di vento mentre NS non prevede disagi particolari per i viaggiatori.

Oggi il vento non è forte come i giorni scorsi: questa mattina c’è la possibilità di forti raffiche fino a 90 km h in tutto il paese, che sulla costa possono giungere fino a 100 km h. Il vento diminuirà nel corso del pomeriggio e la situazione dovrebbe essere normalizzata in serata, dice NOS.

L’alto livello dell’acqua, ha portato alla chiusura dell’IJsselkering vicino a Krimpen aan den IJssel: stando a NOS, sono previsti oltre 2 metri al di sopra del NAP, riferisce Rijkswaterstaat. È la decima volta in questa stagione di temporali che l’IJsselkering viene chiuso.

Il comune di Rotterdam prevede questa mattina un’acqua alta di 2,5 metri sopra NAP. Le banchine inferiori sono quindi chiuse.

SEGUICI SU LINKEDIN https://www.linkedin.com/company/31magnl