La tempesta Eunice in Olanda è passata ma la situazione che si è lasciata alle spalle rimane molto seria. Inoltre, l’emergenza maltempo è ancora presente: per oggi, KNMI ha emesso codice giallo in quasi tutto il paese, con l’eccezione delle province di Brabant e Limburg, dove il codice è verde.

Code #ROOD #ORANJE beëindigd. De wind blijft vlagerig Met later vooral in het westen en noordwesten af en toe code #GEEL, windstoten van 75-100 km/u. pic.twitter.com/scSiHhihIt

— KNMI (@KNMI) February 19, 2022

18.06

I danni causati dalla tempesta ai binari sono così ingenti che quasi nessun treno NS potrà circolare nelle prossime ore. Il gestore ferroviario ProRail sta effettuando lavori che richiedono più tempo di quanto si pensasse: la società che gestisce le infrastrutture prevede di essere impegnata con i lavori di riparazione stasera e domani.

Ieri pomeriggio la circolazione dei treni è stata interrotta in via precauzionale e al momento l’orario è stato ripristinato solo su alcune tratte: tra Eindhoven e Venlo e Eindhoven e Heerlen. Nessun treno partirà per la Germania oggi e alcuni treni arriveranno a Bruxelles solo dopo le 18:00. Alcuni vettori regionali hanno già ripreso le corse.

Per la fine di questo fine settimana sono attesi venti forti. Che inizia stasera in Zelanda e Olanda Meridionale. “Non sarà una tempesta, ma saranno forti raffiche di vento”, afferma il meteorologo Peter Kuipers Munneke.

Domani sera un’altra zona di bassa pressione provocherà raffiche di circa 100 chilometri orari a partire dalle 20:00, dice NOS.

16.41

Il servizio meteo pubblico emette un bollettino per oggi e domani: “Le nuvole si addenseranno da ovest e seguirà la pioggia. Il vento da ovest è da moderato a abbastanza forte, lungo la costa da abbastanza forte a forte. Stanotte il vento aumenterà temporaneamente da (sud)ovest con possibilità di forti raffiche di 75-90 km/h e un vento tempestoso lungo la costa, 8 Bft”

“Domenica durante il giorno sarà grigio e piovoso. Le temperature pomeridiane saranno intorno ai 10°C. Il vento giungerà da sud-ovest e aumenterà fortemente durante il giorno fino a (abbastanza) forte sulla terraferma”.

 

14.10

Un gran numero di segnalazioni di danni causati dalle due tempeste dei giorni passati, sono state ricevute dagli assicuratori: l’Associazione olandese degli assicuratori Verbond van Verzekeraars prevede di ricevere un numero record questo fine settimana.

L’associazione prevede che l’importo del danno sia record: si parla di una cifra superiore ai 436 milioni di euro. L’assicuratore Univé ha già ricevuto questa mattina l’equivalente in milioni di richieste di risarcimento danni.

Ieri sono state registrate più di 4000 denunce presso la VHD Alarmcentrale, dove vengono ricevute le denunce di danni per diverse compagnie assicurative. Oggi il contatore è già a 2900.

I danni riguardano, soprattutto: tegole di tetti, pannelli solari e altre strutture esterne volate via

13.20

Il traffico ferroviario oggi sarà limitato a pochi treni su una minoranza di rotte nell’arco della giornata, dice NS. La compagnia sperava che più treni sarebbero stati in grado di circolare, ma a quanto pare non sarà fattibile, secondo un portavoce a NOS.

La riparazione del danno sulla maggior parte della rete nazionale sta richiedendo più tempo di quanto precedentemente stimato. Anche il NS non osa promettere che tutti i treni torneranno a circolare domani.

Per il traffico internazionale, oggi non è possibile il traffico ferroviario verso la Germania. Inoltre, non ci sono treni per Bruxelles almeno fino alle 18:00.

Tempesta Eunice in Olanda, pochi treni oggi. Servizio al minimo domenica

13.00

 

12.00

NS e Pro Rail stanno cercando di ripristinare il servizio. Ma i tempi, al momento, non sono noti

Tempesta Eunice in Olanda, dalle 12 ripartiti i treni NS