Nonostante i danni provocati dalla tempesta Eunice che si è abbattuta in Olanda i treni, nel corso del pomeriggio riprenderanno a circolare in varie località del Paese, riferisce il NS. I primi  sono già ripartiti dalle 12.00 ma la compagnia non può ancora dire quali percorsi siano coinvolti. Riguarderà anche i treni pendolari tra luoghi diversi e non interi percorsi.

SEGUICI SU TWITTER https://twitter.com/31magnl

L’orario normale non può ancora essere garantito tutto il giorno: i dipendenti ProRail sono impegnati nella riparazione dei danni e nella rimozione degli alberi caduti.

 

Da questa mattina i treni sono tornati a circolare su alcune rotte del Paese e il traffico è parzialmente tornato a muoversi su scala più ampia. Questi sono treni di vettori locali, non di NS.

SEGUICI SU TELEGRAM https://telegram.me/nl31mag

“Al momento, ProRail sta lavorando duramente alla riparazione dei danni causati [dalla tempesta] al binario e ai cavi aerei. Queste riparazioni sono state completate in diverse località del paese. Prevediamo quindi che alcuni treni potranno riprendere a circolare solo nel corso del pomeriggio. In molte località , i lavori  sono ancora in pieno svolgimento e ProRail sta cercando di liberare la pista il più rapidamente possibile e di ridurre i disagi. Tuttavia, i danni alla pista sono ingenti. Ci aspettiamo quindi che l’orario normale non possa essere applicato oggi su tutte le rotte”, scrive NS in un comunicato stampa.

A causa della tempesta Eunice in Olanda, la compagnia ferroviaria olandese ha sospeso -nella giornata di venerdì- la circolazione dei treni per l’intero pomeriggio e per la sera.