The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Telegraaf: l'”olandese” FCA chiede miliardi di euro di aiuti all’Italia

Source pic: Googlemaps

FCA, il risultato della fusione tra FIAT e Chrysler, con sede nei Paesi Bassi, è in trattativa con la banca italiana Intesa Sanpaolo per un prestito multimiliardario che l’Italia dovrà garantire per tre anni. Sabato sera i sindacati hanno detto all’agenzia Reuters, scrive il Telegraaf, che l’aiuto è destinato esclusivamente ad attività in Italia.

FCA ha bisogno di una parte del prestito per poter pagare i fornitori. Inoltre, i sindacati hanno affermato che sono necessari 5 miliardi di euro per un programma di investimenti globale.

Come scrive il Telegraaf, la casa automobilistica italo-americana è molto indietro nel passaggio dai mezzi a carburante a quelli elettrici e la società rischia pesanti sanzioni da Bruxelles perchè non soddisfa gli standard di emissione.

Prima del completamento della fusione, prevista per metà 2021, inoltre, l’azienda prevede di pagare un ulteriore dividendo di 5,5 miliardi di euro. La questione è se il governo italiano autorizzerà tale pagamento, in presenza di un prestito.