TECNOLOGIA Redazione addio, il giornale lo fa un computer

Robot al posto di giornalisti? La frase potrebbe esporsi ad ogni genere di ironia ma a giudicare dagli ultimi sviluppi della ricerca tecnologica nel settore dell’informazione, sembra che la fantascienza abbia già lasciato il campo alla realtà: l’università di Tillburg ed il college Fontys hanno infatti ricevuto un finanziamento di 700mila euro dal governo per approfondire la ricerca nel settore del giornalismo automatizzato. Obiettivo del progetto, al quale lavorano ANP, Persgroep, RTL ed il quotidiano Telegraaf è quello di sviluppare un algoritmo che possa sostituire i redattori nella stesura degli articoli.

AP e Reuters stanno già sperimentando l’utilizzo di “redattori automatici” per la produzione di notizie ma secondo il centro di ricerca Fontys, queste innovazioni non metterebbero a rischio il lavoro per i giornalisti “umani”, lasciando anzi a questi ultimi tempo e spazio per altre attività concettualmente complesse.

Pic Author: Jennifer Source: Flickr License: CC BY-SA 2.0

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli