Tech, Porte aperte alle alghe come nuova fonte di energia

Entro il 2020 le alghe che crescono nel Mare del Nord saranno in grado di fornire la stessa quantità di energia sostenibile di turbine eoliche, sostiene il centro di ricerca Olandese ECN. Sempre secondo il centro, infatti, test anche in Norvegia, Scozia e Irlanda, dimostrerebbero l’efficienza della coltivazione massiccia di alghe.

Ma l’impiego di alghe non si limita al settore energetico. Il progetto, AT Sea, sta attualmente sviluppando tessuti e sistemi per la coltivazione di alghe per permetterne l’uso su larga scala nelle industrie biotecnologica e alimentare, oltre che energetica.

Nonostante ciò, Andrè Faaij, ricercatore all’università di Groningen, non sembra convinto: “è importante monitorare la produzione di massa anche per evitare il rischio di propagazione di malattie, come era successo con l’allevamento intensivo di salmoni”, ha detto al Volkskrant.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli