NL

NL

Tangenti a Schiphol, NRC: favori ai dirigenti in cambio di appalti. L’Agenzia delle entrate indaga

Il servizio investigativo dell’Agenzia delle Entrate FIOD sta indagando su un meccanismo di presunte frodi messo in piedi all’aeroporto di Schiphol nell’ambito delle opere di ristrutturzione dello scalo. Diversi dipendenti, ex dipendenti dell’aeroporto e società esterne che lavorano all’aeroporto sono sospettati di essere coinvolti nella maxi frode raccontava un’inchiesta del quotidiano NRC pubblicata ad Agosto.

Il Pubblico Ministero ha confermato al giornale che è stata avviata un’indagine su “corruzione passiva e attiva” e sul coinvolgimento nella falsificazione di documenti. 15 persone sono state interrogate come sospetti e testimoni, dice NRC citando sue fonti.

Un informatore ha riferito al quotidiano di Rotterdam di frodi su larga scala all’aeroporto nel mese di agosto dello scorso anno. Sarebbero coinvolti: un dipendente di una società di manutenzione esterna, un subappaltatore e diversi dirigenti del progetto Schiphol e di Schiphol Real Estate, il comparto che si occupa di immobili. Secondo il giornale i dirigenti di Schiphol Real Estate chiedevano “regali” alle società in gara.

L’inchiesta della scorsa estate ha portato all’apertura di un’indagine ma l’aeroporto di Schiphol ha sempre negato l’esistenza di un meccanismo sistematico di frode.

Quanto durerà questa indagine non è ancora chiaro. Un portavoce di FIOD ha detto a NOS che l’inchiesta è in corso.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli