The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Sylvana Simons lancia un appello agli inserzionisti a boicottare il programma calcistico di RTL7  Voetbal Inside. In un post di Facebook il leader del partito Bij1 lo definisce omofobico, sessista e razzista, riferisce NU.nl.

Voetbal Inside “ha mostrato il suo lato più sessista e razzista per anni”, ha detto la Simons. René van der Gijp si è detto disgustato dal sesso gay (‘molto rancido’) e dall’idea di vedere due uomini sposarsi. Johan Derksen ha definito il Gay Pride una sfilata di  “signori con la piuma nel culo”

Simons invita quindi gli inserzionisti a smettere di sponsorizzare il programma calcistico.  Anche la produttrice di documentari Sunny Bergman ha condiviso questo messaggio sulla sua pagina Facebook.

Entrambi i presentatori di Voetbal Inside hanno risposto alla chiamata di Simons.

“Non lo prendo sul serio”, ha detto Derksen al Volksrkant. “Gli sponsor fanno la fila per inserzionare da noi , non posso immaginare che qualcuno di loro si curerà di Sylvana Simons”. Derksen aveva definito la politica di origine surinamese una “scimmia urlante”.

Van der Gijp ha dichiarato a RTL Boulevard che se le persone sono infastidite dai loro toni, dovrebbero semplicemente spegnere la televisione. “Ma se RTL dice: calmatevi, lo farò.