NL

NL

Svastiche e oche seviziate, la Confratenita di Groningen ancora nei guai

Author: Llorenzi Source: Wiki License CC 2.0

Che ci fanno due oche in uno studentato di Groningen, davanti ad una parete con una svastica? Sembra un macabro rebus eppure, la foto arrivata a Sokkum, portale locale di Groningen non sembra lasciare spazio a dubbi sull’oggetto. Più difficile capire il quid: cosa ci facevano le oche nello studentato? Ma soprattutto, cosa ci facevano in una camera con una svastica sulla parete? Che siano state le pennute a disegnarla appare improbabile ma ad oggi, rispettando il silenzio che circonda ogni azione delle confraternite olandesi, nessuno ha ancora chiaro cosa sia effettivamente accaduto.

Le oche sono state salvate dalla sede di Vindicat, già nota per bravate cameratesche, e il consiglio dell’associazione studentesca ha sospeso i membri

L’ambulanza per animali di Groningen ha salvato le due oche: erano terrorizzate e avevano le piume danneggiate,  hanno detto i dipendenti del servizio di ambulanza a RTV Noord. Secondo loro, gli studenti avevano acquistato le oche per motivi ancora oscuri.

Il caso è venuto alla luce dopo che il sito di notizie di Groningen Sikkom ha ricevuto la foto mostrata sopra. Per ora, le oche riposano: non sono in buone condizioni e il loro piumaggio sarebbe stato danneggiato, dicono ancora da dieren ambulance.

Il consiglio dell’associazione non dice nulla sulla svastica sul muro. Secondo il sito di notizie locale Sikkom, su un altro muro, non visibile nella foto, era dipinta una stella di David.

In passato, Vindicat aveva temporaneamente perso l’accreditamento dell’Università di Groningen e dell’Università di scienze applicate Hanze, a causa di atti di nonnismo e abuso di alcol.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli