Non eliminare gradualmente il sussidio di emergenza Covid: questo è l’appello che il sindacato FNV e l’organizzazione degli imprenditori VNO-NCW stanno facendo al governo: a partire da ieri, infatti, gli imprenditori in difficoltà possono fare affidamento sulla terza tranche di sostegno salariale, NOW 3.

FNV e VNO-NCW avvertono che a causa della riduzione degli importi, molte aziende finiranno in guai più seri di quelli in cui già sono, dice NOS: “È difficile quantificare la reale necessità di adesso”, afferma Zakaria Boufangacha, segretario del sindacato FNV. “Quando il governo ha deciso di eliminare gradualmente il pacchetto a partire da ottobre, ha pensato che il peggio della pandemia fosse finito. Sfortunatamente, non era così”.

“Abbiamo anche concordato, in passato, con il governo di rivedere il pacchetto se la situazione lo avesse richiesto”, afferma Edwin van Scherrenburg di VNO-NCW. L’organizzazione sta attualmente dialogando con l’esecutivo per trovare una soluzione al problema.