The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

31MAG

Sulle tracce dell’Olanda romana, il primo progetto partecipativo di +31mag.nl

5 collaboratori, mesi di lavoro, centinaia di chilometri in giro per l'Olanda per interviste e riprese. E domani, finalmente, la pubblicazione

di Martina Bertola

 

 

Stiamo chiedendo il vostro sostegno economico e allora è giusto raccontarvi qualche “dietro le quinte”.

Cominciamo con i nostri contenuti originali, articoli, reportage e video storie prodotti da noi: come nascono? Durante le riunioni di redazione del lunedi ognuno, a turno, si confronta con gli altri sui propri progetti editoriali. Ci aggiorniamo sui lavori in corso, ci scambiamo consigli e  idee. I vari “Ho letto questo…” “Avete sentito che…” “Vorrei scrivere su…” durante la discussione aiutano a plasmare l’idea vera e propria.

È in genere un lavoro di squadra al quale ognuno dà il suo contributo con suggerimenti, contatti e ulteriori spunti. Ultima la parola, ovviamente, spetta al direttore ma tutti, in redazione, sono invitati a mettere del loro.

Da quando è nato +31mag.nl abbiamo ricevuto molti feedback dai nostri lettori. Di conseguenza, qualche tempo fa, è nata l’idea di aprire le porte della redazione a coloro che volessero diventare “attivisti” dei nostri progetti. Per questo esiste +31mag cafè, un gruppo di Facebook in cui, chi vuole, può lanciare idee o, stuzzicato da qualche progetto interessante, decidere di collaborare con noi.

Su questa piattaforma abbiamo proposto i nostri primi progetti partecipativi: lavori aperti a coloro che, interessati all’argomento di turno, abbiano voglia di partecipare alla realizzazione del reportage/inchiesta/videostoria.

Il primo progetto portato ufficialmente a termine in questo modo è stato quello de “l’Olanda romana”, un approfondimento sulle radici dell’antica Roma nei Paesi Bassi, che verrà pubblicato questo week end.

Abbiamo lanciato la nostra proposta su +31mag cafè, chiedendo se qualcuno fosse interessato alla fase della ricerca, qualcun altro alla parte grafica e qualcun altro ancora alla correzione di bozze. Abbiamo ricevuto una buona risposta e quindi è stata creata la squadra.

L’intero lavoro è un maxi reportage costruito su quattro articoli ed una video-storia. Il risultato è una collaborazione tra cinque persone.

Chi vi scrive ha coordinato il progetto. Le mie task sono state: il fotoreportage del museo di Nijmegen, il videomaking e la stesura di due articoli. Prezioso è stato l’aiuto di Giuseppe Menditto, che ha effettuato le ricerche in maniera molto approfondita, e che ha realizzato il primo articolo, un excursus generale sull’invasione romana in Olanda. Valeria Gentile si è occupata delle grafiche delle cartine e della cronologia. Con Paola Pirovano, che per il giornale si occupa della sezione “arte”, siamo andate a visitare le catacombe di Valkenburg per realizzare la video-storia e l’articolo che racconta questa bizzarra realtà olandese. La correzione di bozze è stata affidata a Laura de Noves. Il tutto, infine, passa per una verifica generale tra le mani del direttore e verrà quindi pubblicato domani.

Siamo molto orgogliosi di questo lavoro, soprattutto perché è riuscito a coinvolgere persone al di fuori della redazione, dando la possibilità a chi, in genere ci legge soltanto, di diventare azionista del giornale (azionista nel senso di “azione concreta”…)

Questa è una delle innovazioni più importanti di quest’anno e quindi anche degli anni futuri: il coinvolgere attivamente i lettori. Le porte della nostra redazione sono sempre aperte, anche solo per chi volesse fare un salto e vedere dove ci troviamo e chi siamo.

Per chi, poi, volesse ogni tanto dare una mano su progetti precisi, o lanciare qualche argomento che ritiene possa essere interessante approfondire, invitiamo a iscriversi a +31mag cafè su Facebook.


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!