Da oggi, i Paesi Bassi sono ufficialmente rosso scuro sulla mappa europea dei contagi Covid: è la prima volta dall’inizio della pandemia che tutte le 12 province hanno raggiunto il livello di allerta più alto. Groningen e Drenthe sono state le ultime ad essere contrassegnate con il rosso scuro.

La mappa viene aggiornata settimanalmente dal servizio sanitario europeo ECDC che aggiorna la situazione in base al numero di test positivi nelle ultime due settimane di calendario, dice NOS.

La modifica di quel codice colore può significare che i viaggiatori olandesi saranno soggetti a regole aggiuntive o addirittura non saranno proprio i benvenuti in alcuni paesi.