The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Studio UvA: muti in ascensore, le goccioline Covid rimangono nell’aria fino a 20 minuti

Le goccioline aerosol possono rimanere fino a 20 minuti in un ascensore, dicono gli esperti dell’Università di Amsterdam che in collaborazione con colleghi dell’Amsterdam UMC hanno realizzato uno studio specifico.  I ricercatori consigliano alle persone di non parlare o tossire in ascensore e magari di indossare una mascherina.

Gli aerosol sono considerati come un veicolo importante di trasmissione del coronavirus. “La saliva infetta da Coronavirus da pazienti ospedalieri che hanno una forma relativamente lieve di corona può trasportare tra 10.000 e un miliardo di copie di RNA per 1 millilitro di saliva”, hanno detto i ricercatori, secondo RTL Nieuws.

I ricercatori avrebbero effettuato diversi test tramite apparecchiature ad hoc e il laser, per individuare le goccioline, e hanno scoperto che con un uso normale dell’ascensore, in cui le porte rimanevano aperte dal 10 al 20% del tempo, ci volevano dai 12 ai 18 minuti affinchèl numero di goccioline diminuisse di 100 volte, ha detto il capo della ricerca Daniel Bonn. Se le porte dell’ascensore venissero lasciate sempre aperte, le goccioline andrebbero via in 2-4 minuti. Il suggerimento è di ottimizzare la ventilazione negli ascensori.