Il prossimo anno, la carenza di manodopera nei Paesi Bassi avrà un impatto sulla crescita dell’economia, stimano gli economisti di Rabobank in un nuovo rapporto. Rabobank dice che mentre la crescita continuerà, sarà colpita dalla crescita lenta all’estero e dalla carenza di personale.

L’economia olandese crescerà dell’1,9% l’anno prossimo e dell’1,7% entro il 2020, dicono gli esperti della banca. Quest’anno il tasso è stato del 2,6%. Uno dei settori più in difficoltà è quello dell’edilizia: manca personale per costruire i nuovi quartieri programmati in seguito al boom di domanda nel settore immobiliare.

Ora è il momento giusto per il governo di fare uno sforzo serio per promuovere la sostenibilità ambientale, con l’introduzione -ad esempio- di un’imposta sulle emissioni di biossido di carbonio, dicono gli economisti.

“Investire in produttività”, ha detto all’emittente NOS il capo economista Menno Middeldorp. “Ritardare le decisioni aumenterà il rischio di decisioni difficili in futuro, quanto la situazione economica sarà meno favorevole.”

ABN Amro sta rivedendo la stime per la crescita economica prevista per l’anno prossimo, ridimensionandole dal 2,5% al ​​2%.