The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.



Chi cerca lavoro ma ha precedenti penali ha più possibilità di essere assunto rispetto a coloro con cognomi arabi, dice uno studio citato dal Volkskrant.

I ricercatori hanno inviato 520 candidature per un lavoro non specializzato nei settori delle costruzioni, tecnico e logistico. I profili presentavano cognomi puramente olandesi ed altri vagamente arabi: i primi avevano precedenti penali, gli altri no.

I risultati mostrano come il 32% delle candidature  con cognome olandese e nessun precedente penale sono risultate vincenti, mentre solo il 9% di simili candidature con cognome straniere ha avuto successo. La percentuale è risultata pressochè simile anche per il gruppo di candidature con precedenti penali.

Candidati con un passato violento e un nome olandese hanno addirittura avuto un esito migliore rispetto a candidati con nome arabo e nessun precedente, come affermato dal ricercatore Chantal Van der Berg. “Non voglio generalizzare, perchè è un campione risalente al 2013, ma è senza dubbio allarmante”, afferma l’economista Stijn Baert dell’università di Ghent, ricordando una situazione pressochè identica nelle Fiandre.

Nonostante ciò, l’esperto mette in guardia da questa tecnica di ricerca, affermando che in primo luogo non si può escludere un caso discriminazione positiva, ossia il dare chance a persone con passato difficile






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!