+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

MELTIN'POT NL

Studio: maggioranza olandesi contro discriminazioni ma ritiene che minoranze esagerino con “vittimismo”

Inoltre, il 54% pensa che la discriminazione in Olanda sia aumentata rispetto a vent’ anni fa



Mentre circa sette olandesi su 10 condannano la discriminazione, una percentuale simile pensa che i soggetti interessati si costituiscano immotivatamente come vittime.

Questo è il risultato della nuova ricerca portata avanti dal think-tank socio-culturale SCP. Inoltre, il 54% pensa che la discriminazione in Olanda sia aumentata rispetto a vent’ anni fa, in parte perché le minoranze sono diventate piú visibili.

Ad ogni modo, il 72 % afferma che in genere le presunte vittime assumono qualsiasi gesto offensivo come un gesto di discriminazione. Questa posizione, come afferma SCP, permette alle persone di sminuire il problema come un banale fatto quotidiano.

SCP verifica lo stato della nazione ogni quarto di secolo nel suo Burgerperspectieven report. Secondo l’ultimo report 4 olandesi su 10 si dichiarano positivi sulla strada intrapresa dal proprio paese, comparato con l’esiguo 25% del report precedente.

Essi sono altresí positivi riguardo alla politica interna e all’importanza dell’Ue, tuttavia i temi dell’ immigrazione e il deterioramento dei valori sociali rimangono punti delicati.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!