Secondo la ricerca commissionata da gruppi di pressione del settore dei trasporti, lo scorso anno, il danno per l’economia olandese causato dal traffico ha raggiunto l’ 1,1 miliardi di Euro.

Stando al rapporto dell’Istituto TNO del 2014, la congestione stradale ha gravato sull’economia olandese per una cifra che oscilla tra i € 655m e € 852m.

Ora le cifre sono di nuovo allo stesso livello del 2011, nonostante l’enorme spesa pubblica sostenuta per l’allargamento delle strade e per la manutenzione

I tratti stradali con la più alta densità di incidenti sono sull’ A15, l’A4 e sulla A2, l’aumento di auto in quei punti è definita preoccupante. I Parlamentari discuteranno la prossima settimana del budget adibito alle infrastrutture per l’anno 2017.