The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

CRIME

Studio: calcio dilettantistico come “lavanderia” per la criminalità organizzata



Le squadre di calcio amatoriali sono una risorsa per i criminali. Queste vengono utilizzate per riciclaggio di denaro sporco, spaccio di droga e per creare un’immagine di prestigio e potere in un quartiere o in una città, secondo un recente studio dell’Università di Tilburg. Cinque squadre di calcio nello Zeeland e nel Noord-Brabant sospettano che i criminali stiano cercando di infiltrarsi nel loro club, secondo i ricercatori, riporta AD.

La Task Force antidroga del Brabant si è detta scioccata dai risultati dello studio, ma conosce diversi esempi di criminali che usano le squadre di calcio. Ad esempio, nel Noord-Brabant un allenatore di calcio ha usato i suoi giocatori per spacciare droga, e lo sponsor di un club di Eindhoven è sospettato di riciclaggio di denaro sporco.

“La squadra di calcio è una macchina di pubbliche relazioni per il crimine organizzato“, ha detto al quotidiano Paul Depla, sindaco di Breda e membro del consiglio della Task Force. Secondo lui, i criminali acquistano prestigio e potere grazie all’idea che chiunque faccia qualcosa di buono per la società, come sostenere finanziariamente una squadra di calcio locale, sia probabilmente anche una brava persona. In questo modo i criminali conquistano anche i giovani giocatori, ha detto Depla. “Può facilmente accadere che venga chiesto ad un giocatore di consegnare  un pacchetto per cento euro.”

Il fenomeno degli sponsor ingannevoli è sempre più diffuso

La squadra di calcio Baronie di Breda, che ha difficoltà finanziarie, ha ricevuto un’offerta di sponsorizzazione fino a 50mila euro all’anno all’inizio di questa stagione. “Ho sentito per telefono che 10 finanziatori volevano prendere parte”, ha detto il presidente Stan Gielen all’AD. “Abbiamo fissato un appuntamento in un hotel per discutere alcune cose: il potenziale sponsor non si è mai presentato, forse perché gli ho detto che il nostro tesoriere era un ex contabile e che io stesso ero un ispettore delle imposte”.

Due anni fa circa 100 chilogrammi di droghe pesanti sono stati trovati nella mensa di una squadra di calcio a Steenbergen. “Ma questo non ha nulla a che fare con la sponsorizzazione, controlliamo tutti i nostri sponsor alla Camera di Commercio, non c’è niente di sbagliato. Il club esiste da 85 anni, c’è stato solo un incidente con un cattivo gestore della mensa”.

Più prudenza nell’introdurre gli sponsor

Il Club RKSV Halteren ha dichiarato al giornale che è più prudente nell’introdurre sponsor. Peter Smeters della squadra di calcio Una di Veldhoven ha definito importante che i club non dipendano da un unico grande sponsor. Le quattro squadre di calcio di Veldhoven hanno intensificato la loro cooperazione nella lotta contro gli sponsor sospetti. “Vogliamo armarci insieme contro le interferenze criminali, tra le altre cose. Il piano è in via di definizione”.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!