NL

NL

Studenti homeless, la domanda di alloggi guidata dagli internationals

La domanda di alloggi per studenti nei Paesi Bassi continuerà ad aumentare nei prossimi anni e ciò può attribuito a un aumento del numero di studenti internazionali nei Paesi Bassi, secondo l’annuale National Student Housing Monitor.

Nei prossimi otto anni, il numero di studenti che vivono fuori casa dovrebbe aumentare del 4%, in cifre assolute fino a 14.900 studenti. Questo aumento sarà dovuto completamente agli studenti internazionali. Il numero di studenti olandesi che vivono lontano dai loro genitori dovrebbe diminuire di 12.600 durante questo periodo, mentre quello degli studenti internazionali dovrebbe aumentare di 27.500. Gli studenti olandesi hanno la possibilità di stare con i genitori mentre studiano, gli studenti internazionali no. Ciò significa che dovranno essere pensati più alloggi per loro, ha dichiarato il direttore di Kences Paul Tholenaars a NRC.

Un gruppo di persone ha recentemente occupato un edificio ad Akerkstraat a Groningen, per attirare l’attenzione sulla necessità di un numero maggiore di alloggi per studenti in città, riferisce Dagblad va het Noorden. La polizia ha sgomberato l’edificio giovedì mattina. Poco prima dell’arrivo della polizia, il gruppo di studenti ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava che avrebbero lasciato l’edificio. “Siamo lieti che, in parte grazie a questa azione, abbiamo inserito la crisi degli alloggi degli studenti nell’agenda del [consiglio comunale]. Speriamo che il comune realizzi effettivamente la sua intenzione di facilitare la costruzione di alloggi a lungo termine a prezzi accessibili per gli studenti“.

Nell’anno accademico 2018/2019, 368 mila studenti hanno vissuto lontano da casa. Questo rappresenta il 53 percento del totale, in calo rispetto al 56 percento di quattro anni fa. Secondo il rapporto, l’accessibilità economica è il principale fattore di influenza nella scelta degli studenti di andare via di casa. L’abolizione della borsa di studio di base, unita all’aumento degli affitti, ha reso più difficile permettersi un alloggio per studenti.

Degli studenti che vivono lontano da casa, il 71% vive nella città in cui studia e il 55 percento di questi studenti vive in una stanza con servizi condivisi.

SHARE

Altri articoli