Polizia e ausiliari del traffico faranno rispettare più rigorosamente le regole Covid. A sostenerlo sono i presidenti dei Comitati regionali per la sicurezza che hanno concordato la misura ieri sera, con il ministro Grapperhaus. Il presidente Bruls, sindaco di Nijmegen afferma che l’applicazione viene “rafforzata”, scrive NOS.

Un’applicazione più rigorosa porterà a più multe, ma il primo step sarà un richiamo verbale; fino ad ora, l’attenzione era sugli eccessi, ma da ora in poi verrà prestata particolare attenzione ad assembramenti e al rispetto del divieto relativo all’alcol, afferma Bruls.

Ci sarà anche un “quadro nazionale” per l’applicazione: più uniformità nell’applicazione delle regole per evitare eccessive differenze tra un’area e l’altra del Paese.