NL

NL

“Stranieri vaccinatevi”, rivolta contro appello di un medico olandese ai pazienti di minoranze

Un medico di nase di Dordrecht ha scatenato un putiferio dopo una call a vaccinarsi inviata agli “stranieri” che faceva bella mostra nella sua sala d’attesa, dice AD. Il medico Bernard Berkhout ha appeso un avviso nel suo studio la scorsa settimana, dove invita gli “stranieri” a farsi vaccinare, perché il “tasso di vaccinazione è molto al di sotto della media” per loro. “Vedo come il tasso di diffusione del virus sia più ampio tra i turchi”.

La casella di posta di Enes Yigit di Denk Rotterdam si è riempita dopo che una foto della lettera è apparsa su Twitter, dice AD. Il consigliere comunale ha condiviso la lettera sul suo account Facebook e la questione è diventata un caso.

Qualcun altro non capisce il clamore del genere. “Non leggo nulla di razzista, solo un avvertimento di un medico per le persone che non si sono vaccinate.” La stessa Yigit è rimasta scioccata nel leggere la lettera. “Ho letto cose che non sono scientificamente provate. Da dove prende le informazioni questo medico di famiglia?” Anche l’assessore non capisce la scelta delle parole del medico. Il termine “stranieri”. Cosa intende con quello? Mi sento un turco- olandese, quindi cosa sono?”

Il GP di Dordrecht afferma ad AD di avere una pratica con “molti immigrati”, soprattutto persone di origine turca:”La lettera è appesa nella sua sala d’attesa dall’inizio della scorsa settimana. Ho redatto questo insieme a persone turche che entrano nel mio studio. Abbiamo realizzato una traduzione in olandese e ora quella versione sta causando scompiglio”. Secondo il medico, quindi, non c’è alcun razzismo ma una constatazione oggettiva.

Yigit van Denk ritiene che sia necessario guardarsi dalla diffusione di informazioni non scientificamente fondate. “Non lo vedo nella lettera. Forse [il medico] aveva buone intenzioni, ma dobbiamo stare attenti a questo tipo di messaggi”.

Una settimana dopo aver appeso la lettera, Berkhout la sostiene ancora ancora: “Ho sostituito ‘stranieri’ con ‘immigrati’, perché parlo principalmente di turco-olandesi che non sono ben informati in questo Paese”.

SHARE

Altri articoli