NL

NL

Stop legami con università in Israele, ateneo di Maastricht occupato da stamattina

Photo: IG Maastricht encampment

Questa mattina, diverse decine di manifestanti pro-Palestina hanno occupato la Facoltà di Arti e Scienze Sociali nel centro di Maastricht, costringendo l’università a sospendere le lezioni nell’edificio di Grote Gracht, dice NOS. La portavoce dell’Università di Maastricht, Koen Augustijn, ha dichiarato che non è ancora chiaro quanti manifestanti siano presenti e se siano studenti dell’università. Tuttavia, le lezioni nelle altre facoltà continuano normalmente.

I manifestanti chiedono che l’università interrompa tutti i legami con Israele, una decisione che l’università ha dichiarato di voler prendere entro questa settimana. Tuttavia, i manifestanti ritengono che il processo decisionale sia troppo lento. La polizia di Maastricht ha dichiarato che non interverrà finché la protesta rimarrà pacifica e all’interno del campus universitario.

La scorsa settimana, cinque manifestanti pro-Palestina a Maastricht hanno iniziato uno sciopero della fame, ma due di loro hanno già smesso. Inoltre, a Tilburg, gli studenti dell’Università di Tilburg pianificano di allestire un accampamento: hanno chiesto al presidente del consiglio di amministrazione, Wim van de Donk, di interrompere immediatamente i legami con tre istituzioni educative israeliane, ma non hanno ottenuto una risposta soddisfacente. Gli studenti intendono quindi continuare la loro protesta in modo pacifico attraverso un accampamento.

Anche alla Radboud Universiteit di Nijmegen, da nove giorni è presente un accampamento di manifestanti pro-Palestina che hanno dichiarato di voler collaborare con altri manifestanti in Olanda.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli