NL

NL

Stop collaborazione con Shell, studenti occupano l’università di Amsterdam

Ad Amsterdam, nuclei antisommossa stanno evacuando un edificio nel centro della città. Un gruppo di studenti ha occupato la Binnengasthuis dell’Università di Amsterdam: chiedono che l’istituzione smetta di collaborare con il gigante petrolifero Shell e altre aree dell’industria dei fossili, dice NOS.

Decine di manifestanti sono entrati nell’edificio questo pomeriggio ma un numero imprecisato di occupanti è ancora nell’edificio. ME sta lavorando per tirarli fuori. I manifestanti sono anche fuori dall’edificio. Gli attivisti includono University Rebellion UvA, End Fossil Occupy NL e l’organizzazione di attivisti Mokum Kraakt.

Secondo un portavoce della polizia, lo sgombero è iniziato alle 20:30 su ordine del Pubblico Ministero; gli attivisti erano stati nel Binnengasthuis per ore e per quanto l’Università di Amsterdam affermi di comprendere le preoccupazioni dei manifestanti, il presidente del comitato esecutivo Ten Dam afferma di essere contraria all’occupazione e ha sporto denuncia.

L’università afferma di non promuovere l’uso di combustibili fossili e afferma di non condurre ricerche sui combustibili fossili.

SHARE

Altri articoli