NL

NL

Stop a costosi insegnanti freelance: 350 scuole elementari vogliono maestri fissi

350 scuole elementari non assumeranno più freelance o lavoratori temporanei: non vogliono più pagare prezzi elevati per insegnanti a tempo. Nella loro dichiarazione, le scuole elementari affermano che i soldi per i bambini non dovrebbero essere un modello di guadagno per le agenzie. “In questo modo, i soldi destinati all’istruzione dei bambini finiscono involontariamente altrove”.

Insieme, queste scuole contano circa 65.000 bambini. Anche le scuole nella zona del Randstad partecipano, nonostante siano le più colpite dal fenomeno della carenza di insegnanti.

I lavoratori temporanei offrono una soluzione rapida per coprire i buchi nel piano delle lezioni, ma spesso costano di più. E questi lavoratori temporanei devono essere trovati da qualche parte: molti freelance sono ex lavoratori con il posto fisso che preferiscono l’attività temporanea ma più remunerativa al contratto permanente.

Secondo Tamar van Gelder, presidente del sindacato dell’istruzione AOb, gli insegnanti diventano autonomi quando i loro datori di lavoro offrono troppa poca flessibilità. “Inoltre, vediamo spesso che il lavoro autonomo è il primo passo per tornare all’insegnamento”, ha detto al Het Financieele Dagblad.

I firmatari del manifesto promettono di essere datori di lavoro migliori, conclude NU, cercando di affrontare il problema che mette in fuga molti lavoratori del settore.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli